lun 23 settembre 2019, 5:00

Per esclusione

Pubblicato da
Questa recensione e' stata inserita nella categoria Gialli, Thriller, Horror ed ha 0 Commenti ancora.

Una sbiadita falce di luna filtra da una finestra con le inferriate e illumina il volto spaventato di una bambina. La piccola Carol Corwin è rannicchiata in un angolo, rinchiusa in una baracca in mezzo al bosco, lontana da ogni possibilità di aiuto. Ha paura, perché è sola. Dov’è suo fratello Daniel? L’agente dell’FBI Craig Dabecourt è tornato in attività dopo un brutto incidente in missione che gli ha cambiato la vita. Ora si troverà ad affrontare il caso più difficile, imbattendosi nell’assassino più feroce, che sfugge a ogni logica, dentro una New York scura e piovosa. Un assassino di bambini. In un clima tetro e claustrofobico, l’FBI è chiamata in causa per dare la caccia al serial killer soprannominato Salomone. Un criminale lucido e spietato che non si ferma davanti a nulla, neppure all’innocenza delle sue vittime. Un’architettura narrativa abilmente congegnata coinvolge il lettore e scuote la sua coscienza di fronte a una scelta angosciante e impossibile, che implica un dolore e un rimorso eterni.

Andrea Novelli (ingegnere) e Gianpaolo Zarini (esperto legale), sono al loro secondo romanzo per Marsilio, dopo il fortunato medical thriller Soluzione finale. Di prossima uscita anche un loro racconto per il secondo volume dell’antologia Mondadori Anime nere curata da Alan D. Altieri che porta le firme dei maggiori noiristi italiani.

Contatto: [email protected]

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Share
Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito personale.

Lascia un commento

*