sab 27 maggio 2017, 2:55

Perché non cento?

Pubblicato da
Questa recensione e' stata inserita nella categoria Poesia ed ha 0 Commenti ancora.

Alessandro Pagani - Perché non cento?La prima silloge di Alessandro Pagani, novantanove poesie atipiche legate tra loro attraverso giochi di parole, calembours, rime, anagrammi, versi liberi e assonanze fonetiche, per scoprire nuove forme di scrittura caratterizzate da guizzi romantici, concessioni goliardiche, velleità metriche, ed un diverso linguaggio poetico.
L’opera era presente alla Mostra Internazionale di Torino.

Alessandro Pagani è nato nel 1964 a Firenze. Appassionato di poesia da sempre, ha fatto parte negli anni ’80 del movimento artistico underground fiorentino “Pat Pat Recorder”. Nel 1988 inizia un percorso come musicista con svariati gruppi tra i quali gli Stropharia Merdaria, i Parce Qu’Il Est Triste, gli Hypersonics (con cui ha partecipato ad Arezzo Wave), i Subterraneans e successivamente con i Valvola, insieme ai quali fonda l’etichetta discografica Shado Records. Attualmente è batterista della desert rock band Stolen Apple.
Perchè non cento? edito da Alter Ego, è la sua prima pubblicazione, dopo il libretto autoprodotto del 2011 Le Domande Improponibili (tutto quello che avreste voluto sapere sulle risposte, e non avete mai osato chiedere).

FB: https://www.facebook.com/Perch%C3%A8-non-cento-253800151629733/?fref=ts

___________________________________________________________

Autore: Alessandro Pagani
Titolo: Perchè non cento?
Casa Editrice: Alter Ego / Augh – ISBN 9788893430005
Collana: Nuvole
Prefazione: Vincenza Fava
Prezzo: Euro 9,90

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Puoi lasciare un commento, o un trackback dal tuo sito personale.

Lascia un commento

*